PRIVACY POLICY

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI

REG. UE 2016/679 del 27/04/2016 (GDPR Regolamento Generale Protezione Dati) DLG 30.6.2003 n. 196

Mediabook srl (“Mediabook”), titolare del trattamento, informa, ai sensi della normativa nazionale applicabile e dell’art.13 del GDPR, che i dati saranno trattati come segue.

  1. Natura dei dati: i dati personali richiesti all’interessato, da lui comunicati o provenienti da pubblici registri, elenchi, atti o documenti da chiunque conoscibili, sono dati identificativi e non sensibili come ad esempio: nome, cognome, codice fiscale, partita iva, indirizzo, email e numero telefonico.
  2. Finalità del trattamento cui sono destinati i dati e rifiuto al trattamento.
    I dati sopraindicati saranno sottoposti a trattamento per:

    • Finalità di servizio per cui non occorre il preventivo consenso:
      • amministrativo-contabili, connesse allo svolgimento di attività di natura organizzativa, amministrativa, finanziaria e contabile, inerenti alla gestione del rapporto contrattuale già in essere o da porre in essere, per eseguire obblighi derivanti da un contratto con l’interessato o adempiere a specifiche richieste dello stesso (compilazione di anagrafiche, tenuta della contabilità, fatturazione, gestione del credito, spedizione prodotti), derivante da obblighi di legge; per tali finalità il conferimento è obbligatorio in quanto necessario per l’assolvimento delle obbligazioni contrattuali e di legge ed il rifiuto al trattamento può comportare revoca della proposta contrattuale o scioglimento del rapporto contrattuale già in corso.
      • comunicazione (tramite email o anche SMS) di novità normative o procedurali legate al settore di appartenenza del cliente o alla sua attività professionale. Il cliente potrà chiedere in ogni momento di sospendere questa attività di informazione.
      • comunicazione, se già nostro cliente, all’indirizzo email, di informazioni commerciali relative a servizi e prodotti Egaf simili a quelli già fruiti. Ogni email inviata permetterà, cliccando apposito link, di rifiutare ulteriori invii.
    • Atre finalità non di servizio per cui occorre il preventivo consenso:
      • finalità strettamente commerciali o promozionali relative ai prodotti e servizi di Mediabook. Per mettere a conoscenza l’interessato dell’esistenza di prodotti, servizi, eventi relativi alla sua attività professionale, con invio a domicilio o mediante utilizzo del numero di telefono o di fax o dell’indirizzo di posta elettronica, di materiale informativo e/o pubblicitario ovvero per il compimento di ricerche di mercato; in caso di diniego dell’interessato (il consenso non è obbligatorio), il titolare tratterà i dati per le sole finalità indicate al paragrafo immediatamente precedente.
  3. Modalità del trattamento cui sono destinati i dati.
    I trattamenti di cui al punto 2 avverranno con strumenti cartacei, elettronici e/o telematici, nel rispetto della normativa vigente e potranno consistere nella raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, cancellazione e distruzione dei dati. I dati sono trattati in modo lecito e secondo correttezza, raccolti e registrati per i legittimi scopi esplicitati o utilizzati in operazioni compatibili con tali scopi; sono esatti e se necessario aggiornati, pertinenti, completi, non eccedenti le finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati.
  4. Periodo di tempo di conservazione dei dati.
    I dati vengono conservati, in una forma che consenta l’identificazione dell’interessato, per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono raccolti o trattati. Mediabook conserva e utilizza i dati personali per non oltre 10 anni dalla fine del rapporto per finalità di servizio.
  5. Protezione dati.
    I dati sono custoditi e controllati da Mediabook, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l’adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.
  6. Soggetti che possono venire a conoscenza dei dati.
    Le operazioni di trattamento dei dati sono effettuate e possono venire a conoscenza solo di incaricati, dipendenti del titolare, che si occupano di gestione ordini e spedizioni, amministrazione, assistenza informatica, operanti sotto la diretta autorità e le istruzioni del titolare stesso. Oltre che ai dipendenti del titolare, i dati possono altresì essere comunicati a o venire a conoscenza di soggetti terzi, ma solo nell’ambito e per lo svolgimento delle attività sopra menzionate o di servizi funzionali a Mediabook; librerie convenzionate Mediabook; istituti di credito competenti per pagamenti/riscossioni; istituti assicurativi privati; uffici dell’amministrazione finanziaria; consulenti e collaboratori esterni di Mediabook; spedizionieri e trasportatori; società che svolgono servizi di postalizzazione, stampa, legatoria, imbustaggio e consegna di comunicazioni.
  7. Diffusione dei dati.
    Mediabook non diffonde a terze parti i dati, fatta eccezione quanto indicato nel punto precedente
    Mediabook non trasferisce i dati all’estero.
  8. Diritti dell’interessato.
    L’interessato, scrivendo al titolare del trattamento dei dati, potrà in qualsiasi momento esercitare i seguenti diritti, personalmente o conferendo per iscritto delega o procura a persone fisiche o ad associazioni:

    • ottenere conferma dell’esistenza o meno di suoi dati personali, anche se non ancora registrati, loro comunicazione in forma intelligibile,
    • indicazione dell’origine dei dati personali, delle finalità e modalità del trattamento, della logica applicata in caso di trattamento con strumenti elettronici, degli estremi identificativi di titolare, responsabili e soggetti o categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza;
    • aggiornamento, rettificazione, integrazione;
    • cancellazione (art.17 GDPR), trasformazione in forma anonima o blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati e attestazione che tali operazioni sono state portate a conoscenza, anche nel contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento sia impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato al diritto tutelato. L’interessato ha diritto, altresì, di opporsi in tutto o in parte al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sia per motivi legittimi ancorché pertinenti allo scopo della raccolta sia a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
  9. Dati dei minori.
    Mediabook ritiene che grandi e piccoli possano vivere i servizi offerti in tutta tranquillità. I minori di anni 16 possono utilizzare i servizi solo con l’assistenza di un genitore o di chi esercita la patria potestà, che fornirà i dati personali e i consensi per la privacy necessari.
  10. Titolare del trattamento dei dati è la società Mediabook srl via Peschiera, 40 – 42024 Castelnovo di sotto (RE). Per ogni comunicazione o richiesta relativa al trattamento dei dati personali inviare una  email a [email protected]
  11. Mediabook chiede di comunicare personalmente qualsiasi variazione inerente ai dati conferiti.
  12. Dati raccolti tramite la App Inpublishing.
    Tramite questa App vengono raccolti i seguenti dati dell’utilizzatore: Nome – Cognome – Data di nascita – Indirizzo email – Numero telefonico. Tali dati vengono trattati con le modalità sopra descritte, fatto salvo il trasferimento. Questi dati infatti vengono trasferiti all’azienda selezionata dall’utilizzatore dell’app. L’azienda utilizzerà questi dati per inviare informative commerciali all’utilizzatore dell’app. Nel caso di minori di 16 anni è richiesto il consenso di un genitore o di chi esercita la patria potestà.